Esercizi per ripristinare la potenza

L'attività sessuale occupa un posto importante nella vita di ogni uomo moderno. Il sesso aiuta molti uomini ad affermarsi. Il successo in questo settore contribuisce ad aumentare l'autostima. Allo stesso tempo, l'umore migliora e i problemi diminuiscono. Per goderti il ​​sesso per anni, devi iniziare a monitorare le condizioni del sistema riproduttivo nella tua giovinezza, trattare disturbi e patologie in modo tempestivo. Gli esercizi di potenza saranno di grande aiuto qui. Non sono difficili da eseguire, ma sono molto efficaci.

I vantaggi dell'allenamento e dell'esercizio fisico per la potenza

Esercizio per migliorare la potenza

La potenza è strettamente correlata allo sport, poiché l'attività fisica protegge il corpo maschile dai cambiamenti dannosi per la salute.

Ad esempio, a causa della seduta prolungata, c'è una violazione del flusso sanguigno agli organi pelvici, ristagno di sangue, varie patologie e la manifestazione di disfunzione sessuale maschile.

L'esercizio fisico aiuta gli uomini ad allenare i muscoli del sistema cardiovascolare, aumentare il livello di ossigeno nel sangue, aumentare la funzionalità dei bronchi e dei polmoni e migliorare la circolazione sanguigna. Inoltre, gli esercizi per aumentare la potenza contribuiscono allo sviluppo dei muscoli nella zona pelvica, che porta ad un aumento del flusso sanguigno e aiuta nella lotta contro la congestione e l'infiammazione.

Tipi di esercizio

Esercizi al mattino

L'organo sessuale maschile la mattina dopo il risveglio è in uno stato elevato. Devi tonificare i muscoli dell'inguine perché rimbalzi. Questo esercizio attiva il flusso sanguigno nella pelvi. Il numero di "salti" dovrebbe essere aumentato di 1 ogni giorno. Se ti senti a disagio durante l'esercizio, devi ridurre il numero di movimenti a uno stato confortevole. Ricorda che gli esercizi hanno lo scopo di ripristinare il flusso sanguigno alla piccola pelvi, piuttosto che eseguirli con la forza: può danneggiare. Si consiglia di fare l'esercizio quotidianamente. Puoi valutare l'efficacia entro un mese.

Dopo un mese in cui si è riusciti a ottenere l'esecuzione di 30 contrazioni - "salti" - il pene deve essere tenuto in compressione per alcuni secondi e solo successivamente abbassato. Chi ancora non sa fare 30 "salti" non lo fa ancora, ma semplicemente "salta" senza indebito fanatismo.

Dopo aver completato questa fase dell'allenamento, chi esegue facilmente 40-50 contrazioni può rendere il processo più difficile appoggiando un piccolo asciugamano sul pene durante gli esercizi.

Rotazione pelvica

Tipi di esercizi per ripristinare la potenza

Questo esercizio è molto efficace. Devi muovere il bacino in cerchio. Nello Jedi Yoga è chiamata "danza della vittoria". È necessario girare diversi lati con il bacino. Di conseguenza, l'area dell'inguine è meglio fornita di sangue.

Per coloro che non lo sanno, i movimenti dovrebbero essere variati durante l'intimità. Per raggiungere la perfezione, devi imparare a ruotare il bacino.

Cammina sulle natiche

Anche questo esercizio deriva dallo Jedi Yoga. È spesso consigliato dagli urologi. Per fare questo, devi sederti sul pavimento con le gambe distese. Per rendere le cose più facili, raddrizza le braccia davanti a te o piega i gomiti. Quindi devi andare avanti a una distanza di 2 metri. Quindi torna al punto di partenza. Muovi i glutei, muoviti avanti e indietro. Cerca di fare ogni passo il più grande possibile. All'inizio sembra completamente impossibile, ma con il tempo migliora. Questo esercizio è efficace per migliorare la potenza maschile. Questa è una best practice.

Solleva le gambe stando sdraiato sulla schiena

Questo esercizio dovrebbe essere eseguito sdraiato sulla schiena. La testa dovrebbe essere a una certa distanza dal muro. Le gambe devono essere sollevate lentamente e quindi abbassate sulla testa senza movimenti improvvisi. Questo dovrebbe essere fatto come se stessi cercando di colpire il muro con i calzini. Questo esercizio è un po 'come una "betulla", ma differisce nell'inclinazione delle gambe verso la testa. La posizione inclinata deve essere mantenuta per almeno 13 secondi. Se c'è dolore, devi tornare con attenzione alla posizione di partenza, rilassarti, trattenere il respiro e ripetere di nuovo. Devi fare 6 ripetizioni. Se non puoi farlo così tante volte, non forzarti. Col tempo tutto funzionerà.

Avvio

Posizione di partenza per questo esercizio: sdraiati sulla pancia. Dopo averlo accettato, devi alzare le gambe e le braccia allo stesso tempo. Allunga gli arti in direzioni opposte. I glutei durante l'esercizio dovrebbero essere il più tesi possibile. Dopo 4-5 secondi, è necessario tornare alla posizione di partenza. Dall'esterno, questa posa ricorda una barca che ondeggia sulle onde. Non devi chiudere le mani, l'importante è tirarle su e in avanti. Questo esercizio aiuterà a prolungare il tempo del rapporto sessuale.

Sollevamento e abbassamento del bacino da sdraiati

Devi sdraiarti sulla schiena. Metti le mani sulla parte superiore del corpo e posizionale sul pavimento. Piega le ginocchia e poggia anche sul pavimento. Da questa posizione, è necessario sollevare il bacino il più in alto possibile. Mantieni questa posizione per alcuni secondi e torna alla posizione di partenza. Devi fare 6-7 ripetizioni.

Tecnica di concentrazione

Per questo esercizio devi spogliarti completamente. Mira a sviluppare la concentrazione e la capacità di dirigere adeguatamente la tua energia. Dispone di 5 livelli. Tutti hanno un solo criterio: indurre l'erezione. Al primo livello, devi immaginare immagini intime e accarezzare la zona inguinale per ottenere un'erezione. Al secondo livello, la stessa cosa accade senza fantasie intime. Nella terza fase, puoi solo accarezzarti con il dorso della mano. Nel quarto livello, la barra non può essere toccata. Puoi accarezzare i fianchi e la parte superiore del corpo. Concentrati sui genitali e cerca di dirigere il flusso di sangue verso di loro e raggiungere uno stato di erezione. Al quinto livello, l'erezione si ottiene senza ulteriori movimenti e fantasie, attraverso lo sforzo della propria volontà. Puoi iniziare subito dal livello 3-4 e arrivare lentamente ma sicuramente a 5. Dobbiamo ricordare che il passaggio da 4 a 5 può richiedere molto tempo. Da sei mesi in su.

In piedi, alza le ginocchia all'altezza delle spalle

Esercizio per migliorare la potenza

L'essenza dell'esercizio è alzare alternativamente le ginocchia all'altezza delle spalle stando in piedi. Il ginocchio destro dovrebbe essere sollevato alla spalla destra e il ginocchio sinistro alla spalla sinistra.

Alcune persone saltano un po ', altre si sentono più a loro agio stando ferme. Tieni la schiena dritta. Il ginocchio dovrebbe essere sollevato alla sua altezza massima. Durante il giorno, puoi fare 3-4 serie di 10 ripetizioni per ogni gamba.

Bicicletta sdraiata sulla schiena

Posizione di partenza: sdraiati sulla schiena. Piega le gambe alle ginocchia e ai fianchi ed esegui movimenti che imitano la rotazione dei pedali su una bicicletta. Le mani possono essere posizionate lungo il corpo o in vita. Il ritmo dell'esercizio dovrebbe essere confortevole. Deve essere fatto per 5-10 minuti.

Cross Fit Bounce

Stai in piedi con i piedi alla larghezza dei fianchi. In questa posizione, siediti con le ginocchia che toccano il petto e posiziona i palmi delle mani sul pavimento. Ora, quando salti, dovrai tirare indietro le gambe in modo da poter prendere una posizione, come fare un push-up. Con l'aiuto di un salto, torna nella posizione in cui le ginocchia raggiungono il petto e salta fuori dal petto il più in alto possibile. Devi fare 10 salti e 3 serie al giorno.

betulla

Tutti conoscono questo esercizio fin dall'infanzia. Devi sdraiarti sulla schiena e sollevare le gambe perpendicolarmente al pavimento in modo che la testa e le scapole fungano da supporto. Mantieni questa posizione per 15-20 secondi e torna con attenzione alla posizione di partenza. Le persone avanzate possono rendere il compito più difficile allargando le gambe da un lato o usando movimenti di torsione.

Correre o camminare sul posto

Un ottimo esercizio per ripristinare la funzione erettile. È ideale per riscaldare i muscoli. È fatto stando in piedi. Le mani possono riposare sul muro. Rilassa i glutei. Non strappare i calzini dalla superficie del pavimento. A turno, strappa i talloni da terra, imita camminare o correre. I glutei e i fianchi dovrebbero essere rilassati e lenti. A poco a poco è necessario aumentare la velocità di movimento. Devi fare due serie di un minuto ciascuna.

Anello chiuso

Vuoi sdraiarti sulla pancia. Piega le gambe all'altezza delle ginocchia e raggiungi le caviglie con le mani. Prendilo e piega il corpo e rimani in questo stato per 30 secondi. Quindi torna con attenzione alla posizione di partenza, rilassati e ripeti il ​​processo altre 4-5 volte.

rana

Posizione di partenza: sdraiati sulle mani. Devono essere raddrizzati o piegati leggermente. Metti i palmi delle mani sul pavimento. Allunga le gambe all'indietro. Quindi, tira il ginocchio di una delle gambe verso il petto e riportalo indietro. Fai lo stesso con l'altra gamba. Devi fare tre serie di 10 esercizi per ogni gamba. Questo allenamento migliora il flusso sanguigno ai muscoli pelvici e inguinali.

forbici

Sdraiati sulla schiena. Metti le mani lungo il corpo o chiudi il lucchetto dietro la testa. Solleva le gambe dal pavimento e raddrizzale in avanti. Incrocia le ginocchia con la massima ampiezza senza piegare le ginocchia. Il movimento è simile alle forbici. Quindi il nome. 3-4 serie da 20 ripetizioni.

squat

Squat per migliorare la potenza

Gli squat dovrebbero essere eseguiti la mattina subito dopo il risveglio. La parte posteriore dovrebbe essere completamente piatta. Le gambe sono leggermente più larghe delle spalle e le dita dei piedi sono divaricate. Si consiglia di non sollevare i piedi dal pavimento. Devi accovacciarti il ​​più in basso possibile. Devi fare quindici o venti squat.

farfalla

Assumi una posizione seduta. Piega le ginocchia, allargale di lato e ruota i piedi l'uno verso l'altro. Tieni la schiena dritta. Muovi i piedi verso l'inguine e tienili con le mani. Guarda avanti. Gli yogi possono facilmente assumere questa posizione. Ora premi le ginocchia con i gomiti in modo che raggiungano il pavimento. Mantieni questa posizione per alcuni secondi, quindi rilassati.

Rotazione delle gambe sdraiate sulla schiena

Sdraiati a pancia in giù e muovi ciascuna gamba con movimenti circolari verso l'interno e verso l'esterno. Le rotazioni delle gambe dovrebbero avere un'ampiezza massima. Prenditi il ​​tempo per fare tre serie da venti ripetizioni.

Importante!Cerca di bere quanta più acqua pura possibile nei giorni in cui fai esercizi per aumentare la potenza. Non è necessario bere acqua durante la lezione. Inoltre, non bere subito dopo l'esercizio. La sete può essere placata dopo mezz'ora. Ciò contribuirà a prevenire lo stress non necessario sul cuore.

Cardio

Questi esercizi aiutano a migliorare la funzione cardiaca, che porta alla normalizzazione del flusso sanguigno ai genitali.

È molto utile per correre su brevi e lunghe distanze. Devi correre da trenta a quaranta minuti ogni due o tre giorni.

Il nuoto è di grande aiuto per lo sviluppo del sistema cardiovascolare.

Fai esercizi addominali. Lo sparring e il wrestling fanno bene al corpo maschile.

Esercizio fisico cinese

Il Qigong è una ginnastica universale che aiuta a neutralizzare la malattia indipendentemente dalla causa del suo verificarsi.

esercizi cinesi per migliorare la potenza

Un effetto simile è dovuto al fatto che nella ginnastica cinese il processo stagnante nella piccola pelvi è completamente eliminato. Il sangue viene rifornito di ossigeno dopo il primo esercizio. Inizia a riempire attivamente gli organi del sistema riproduttivo.

Il vecchio metodo di guarigione supera anche i farmaci più costosi nella loro efficacia. Questo perché le pillole aumentano la pressione sanguigna costringendo il sangue a riempire il sistema riproduttivo e l'esercizio ripristina il flusso sanguigno naturale.

Primo esercizio di Qigong

Importante!Gli esercizi dovrebbero essere eseguiti sul pavimento. Puoi usare un tappetino da yoga.

  1. Sdraiati sulla schiena, abbassa le braccia lungo il corpo e incrocia le gambe. La gamba destra dovrebbe essere a sinistra.
  2. Fai un respiro profondo.
  3. È necessario sollevare la schiena e il bacino in modo che il peso del corpo sia distribuito tra la parte posteriore della testa e il tallone della gamba sinistra.
  4. Mantieni questa posizione per alcuni secondi.
  5. Abbassati lentamente mentre espiri.
  6. Cambia la posizione delle gambe. Il tuo piede sinistro dovrebbe ora essere alla tua destra.
  7. Fai l'esercizio con il tallone destro.
  8. Questo deve essere fatto 10 volte.

Secondo esercizio di qigong

  1. Posizione iniziale come nel primo esercizio.
  2. La gamba sinistra dovrebbe essere piegata all'altezza del ginocchio, il piede dovrebbe essere sul pavimento.
  3. Inspirare dolcemente e sostenersi sulla cintura della spalla, sulle braccia e sulla gamba sinistra. Alza la gamba destra dritta.
  4. Quando le anche di entrambe le gambe sono parallele, mantieni questa posizione per alcuni secondi.
  5. Espira delicatamente e abbassa la gamba destra.
  6. Quindi devi raddrizzare la gamba sinistra e piegare la destra.
  7. Ripeti l'esercizio sulla gamba destra e solleva la gamba sinistra dritta.
  8. Ripeti l'esercizio 10 volte.

Terzo esercizio di Qigong

  1. Rotola sulla pancia. Metti le mani lungo il corpo. Le gambe sono dritte.
  2. Metti i palmi delle mani sul pavimento. Dovrebbero essere in linea sotto la cintura della spalla.
  3. Quando inspiri dolcemente, solleva la parte superiore del corpo e spingila via dal pavimento con le mani. La schiena dovrebbe piegarsi il più possibile e il bacino dovrebbe rimanere sul pavimento.
  4. Quando hai raggiunto la deflessione massima, inclina la testa all'indietro e tienila abbassata per alcuni secondi.
  5. Espira lentamente e abbassa delicatamente il corpo.
  6. L'esercizio dovrebbe essere ripetuto 10 volte.

Controindicazioni

come ripristinare la forza attraverso il movimento

Se un uomo ha sofferto in passato di gravi malattie cardiovascolari, è necessario prestare molta attenzione.

È severamente vietato eseguire esercizi con:

  • Infezioni urogenitali durante le riacutizzazioni;
  • ARI e ARVI, accompagnati da febbre o febbre;
  • malattie oncologiche. L'esercizio fisico è consentito, ma con grande attenzione per gli uomini con una storia di gravi malattie cardiovascolari. In questo caso, il carico dovrebbe essere aumentato gradualmente.