Le vitamine giuste per aumentare la potenza

Quali vitamine sono necessarie per la potenza maschile

Le prestazioni sessuali di un uomo dipendono da molti fattori: dieta, stile di vita, dipendenza da cattive abitudini, ecologia, eredità e simili. Il pieno funzionamento del sistema riproduttivo maschile è assicurato da una dieta varia e corretta, che fornisce all'organismo tutte le sostanze necessarie. Le vitamine sono particolarmente importanti per la potenza e la corretta maturazione dello sperma.

Si consiglia agli uomini che vogliono migliorare le loro prestazioni sessuali e la qualità dello sperma di prestare attenzione alla loro dieta: dovrebbe essere varia e satura di tutti i minerali utili, oligoelementi e vitamine.

Vitamine per la salute dell'uomo

Per migliorare la potenza e la salute in generale, gli uomini hanno bisogno di un'intera gamma di vitamine e minerali:

  • Vitamina A (beta-carotene, retinolo, acido retinoico);
  • Vitamine del gruppo B che hanno un effetto stimolante sul sistema nervoso centrale e periferico, comprese quelle che aumentano la sensibilità e il desiderio sessuale;
  • B1 (tiamina);
  • Vitamina B3 (vitamina PP, acido nicotinico o niacina);
  • Vitamina B6 (piridossina o piridossolo);
  • Vitamina B9 (acido folico).
  • Vitamina C (acido L-ascorbico).
  • Vitamina D (gruppo calciferolo).
  • Vitamina E (tocoferolo).

Vitamina A

Il beta-carotene è una delle forme di vitamina A necessaria per il normale funzionamento del sistema immunitario, l'aumento della potenza e il miglioramento della funzione riproduttiva negli uomini. L'assunzione giornaliera di vitamina A è di 5. 000 UI.

Le fonti di beta-carotene sono frutta e verdura rossa e gialla. Prima di tutto, queste sono carote e zucca, burro, tuorli d'uovo, olio di fegato di merluzzo, olio di pesce.

Vitamina B1

Vitamina B1 per migliorare la potenza

La tiamina fornisce energia al cervello, al sistema nervoso periferico e ai muscoli e riduce la stanchezza. Il suo fabbisogno è di 1, 5-2, 5 mg al giorno. La mancanza di questa sostanza porta a irritabilità, aumento della stanchezza e disturbi del sonno.

La vitamina B1 può essere fornita includendo i legumi nella dieta, in particolare piselli e lenticchie, patate, pane nero e prodotti a base di farina integrale, maiale, arachidi (arachidi non tostate).

Vitamina B3

L'acido nicotinico attiva il cervello e migliora le condizioni dei vasi sanguigni. La norma giornaliera per la niacina in un maschio adulto è compresa tra 15 e 25 mg. La carenza di niacina si manifesta in aumento della stanchezza e debolezza muscolare, disturbi del sonno e stati depressivi oltre che mal di testa.

Arachidi, lievito di birra, maiale magro, barbabietole e alcuni tipi di pesce (salmone, tonno) possono contenere vitamina B3.

Vitamina B6

La piridossina è coinvolta nella sintesi dell'ormone della felicità serotonina e garantisce il normale funzionamento del sistema nervoso. Il fabbisogno giornaliero di vitamina B6 del corpo maschile è di 2, 0-2, 5 mg. La sua carenza si manifesta in irritabilità, intorpidimento degli arti, debolezza muscolare e affaticamento.

Puoi ottenere vitamina B6 da semi di girasole, uova, banane, carote, avocado, tonno e gamberetti.

Vitamina B9

L'acido folico è necessariamente incluso in qualsiasi complesso vitaminico perché è coinvolto nella sintesi degli ormoni serotonina e norepinefrina, migliora la salute generale e migliora le prestazioni. Il fabbisogno di acido folico negli uomini è di 200 µg. Una carenza di acido folico porta a sentimenti di ansia, depressione, ansia, insonnia, aumento della fatica e potenza ridotta.

Contiene vitamina B9 in verdure a foglia verde, formaggio, agrumi, lenticchie, salmone e tonno.

Vitamina C

La vitamina C influenza la formazione di dopamina (l'ormone responsabile del desiderio sessuale), serotonina ed endorfine e garantisce anche la permeabilità dei capillari, anche nella zona genitale maschile. La vitamina C aiuta a stabilizzare e attivare altre importanti sostanze, in particolare la vitamina E. Queste sono le principali vitamine per aumentare la potenza.

Vitamina C per aumentare la potenza

La sua carenza è indicata da una maggiore stanchezza e una tendenza a frequenti raffreddori.

Secondo le ultime raccomandazioni dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, l'assunzione giornaliera di vitamina C è di duecento-cinquecento milligrammi.

Per ottenere la vitamina C, devi mangiare pomodori, verdure a foglia verde, tutti i tipi di agrumi, frutta secca, noci, tutti i tipi di cavolo, ribes nero, fragole, manghi, peperoni e prezzemolo, brodo o rosa canina.

Vitamina D

Queste vitamine sono pro-ormoni che aumentano la produzione di testosterone, il principale ormone maschile responsabile della potenza e della maturazione dello sperma. È sintetizzato nel corpo sotto l'influenza della luce solare, quando si mangiano uova, ricotta, formaggio, burro, latte, olio di pesce.

La mancanza di vitamine del gruppo D è indicata da aumento della stanchezza e irritabilità, insonnia, depressione, debolezza muscolare e aumento dell'irritabilità nervosa.

Vitamina E

La vitamina E e la potenza sono indissolubilmente legate: il tocoferolo è responsabile del corretto funzionamento delle ghiandole endocrine, in particolare dell'ipofisi, che assicura la produzione di ormoni sessuali e la corretta maturazione dello sperma.

Vitamine E per la potenza

Il fabbisogno giornaliero di vitamina E di un uomo è compreso tra 12 e 15 mg.

La sua carenza può portare alla sterilità maschile poiché i tubuli seminiferi vengono scomposti e il numero di cellule epiteliali dei testicoli da cui si formano gli spermatozoi diminuisce.

Puoi ottenere questa vitamina da tutte le noci e semi, oli vegetali, spinaci, tuorli d'uovo, latte e carne, crusca, cereali integrali, soia.

Nozioni nutrizionali per uomini

Gli esperti raccomandano di consumare vitamine che aumentano l'efficacia del cibo: le sostanze biosintetizzate sono assorbite meglio dall'organismo rispetto a quelle prodotte artificialmente.

Gli uomini devono essere nel menu del giorno:

  • verdi;
  • verdure a foglia e ortaggi comuni;
  • noci o semi oleosi, oli vegetali;
  • burro, latte, panna acida;
  • uova;
  • pesce o carne, frutti di mare;
  • bacche e frutti.

La carne non dovrebbe essere troppo grassa, poiché i grassi animali contribuiscono all'obesità e, di conseguenza, a un deterioramento dell'efficacia. Tutti i prodotti a base di erbe dovrebbero essere consumati preferibilmente con un trattamento termico minimo o nullo: sotto l'influenza delle alte temperature, le vitamine iniziano a decomporsi e non portano più alcun beneficio.

Molto utile per l'amido di sedano maschio.